Cessione del Quinto Medico di Base o Medico Convenzionato

La cessione del quinto può essere fatta ai Medici di Base?

Per ciò che riguarda i prestiti, siamo soliti pensare che il finanziamento con cessione del quinto sia possibile richiederlo solo da chi è dipendente con contratto di lavoro subordinato.

In realtà nella maggior parte dei casi è proprio così, ma ci sono alcune eccezioni per cui, anche non avendo un contratto di lavoro subordinato da dipendente, è possibile valutare un finanziamento tramite cessione del quinto.

Per ricevere un preventivo gratuito e senza impegno Clicca qui

Una delle categorie che rientra in queste eccezioni è il Medico di Base o Medico Generico, in pratica il nostro Medico di Famiglia.

La cessione del quinto per i medici di base infatti è possibile nonostante questi non siano dipendenti di nessun ente pubblico.

E’ possibile quando i medici siano, ovviamente, convenzionati con l’ASL e versino i contributi all’ENPAM – Ente Nazionale di Previdenza e Assistenza dei Medici e degli Odontoiatri.

Qual’è la procedura per la cessione del quinto al medico di base?

La procedura della cessione del quinto per i medici di base o per i medici convenzionati, è praticamente identica a quella di un dipendente, una volta che viene valutata e deliberata la pratica questa viene inviata all’ASL di competenza con il quale il medico è convenzionato, che provvederà ad effettuare la trattenuta sulle competenze spettanti ogni mese.

Che documentazione serve per la cessione del quinto medico convenzionato?

  • la documentazione anagrafica e reddituale fornita direttamente dal Medico Convenzionato
  • certificato di stipendio emesso dall’ASL di appartenenza
  • le informative privacy ed eventuale ulteriore documentazione richiesta dall’Ente Erogante per la valutazione.

Clicca qui per avere informazioni sull’importo massimo che si può ottenere con questo tipo di Prestito

Che durate e quali importi hanno le cessioni del quinto ai medici di base?

  1. le durate ,come per le altre categorie, sono da : 24 mesi 36 mesi 48 mesi 60 mesi 72 mesi 84 mesi 96 mesi 108 mesi 120 mesi
  2. la durata massima del prestito dipenderà dall’età anagrafica del medico e dall’inizio della sua attività
  3. l’importo massimo dipenderà dall’importo del quinto cedibile disponibile per l’operazione e dalla durata massima.

Ad esempio : Stipendio netto 3000 euro Rata massima 600 euro Durata massima 120 mesi : l’operazione valutabile sarà 600 x 120 mesi.

Per maggiori informazioni chiamaci al numero verde gratuito anche da cellulari 800 09 05 62 

Se vuoi scriverci clicca sul questo link Contatti

Per un preventivo senza alcun impegno clicca sul pulsante qui in basso : 

RICHIEDI UN PREVENTIVO GRATUITO E SENZA IMPEGNO