Cosa vuol dire consolidamento debiti cattivi pagatori?

Quando parliamo di consolidamento debiti ci riferiamo alla possibilità di toglierci una serie di impegni che abbiamo e accorpare tutti in un’unica rata.

Con il termine consolidamento debiti cattivi pagatori ci si riferisce ad un ipotesi di consolidare che potrebbe essere valutata anche per quelle persone che, in passato, hanno potuto avere (molto spesso anche non per colpa loro) dei ritardi di pagamento.

Con quale tipo di prestito è possibile un consolidamento debiti cattivi pagatori?

I prodotti che potrebbero essere valutati per chi ha avuto problemi in passato ma che vorrebbe estinguere i debiti allungando la durata sono :

Clicca qui per avere informazioni sull’importo massimo che si può ottenere con questo tipo di prestito

Perché possono essere una soluzione il consolidamento debiti cattivi pagatori?

Possono essere una buona soluzione perché hanno una durata massima che arriva 120 mesi.

Importo massimo che può arrivare anche a 75.000 euro.

Può essere valutato anche per persone che in passato hanno avuto problemi di pagamento.

Perché in determinati casi conviene un consolidamento debiti cattivi pagatori?

In alcune situazioni può convenire valutare un consolidamento dei propri debiti in quanto, anche se si allunga la durata della restituzione del finanziamento, quasi sempre, si abbassa il totale dell’importo che esce mensilmente, guadagnando così una nuova disponibilità mensile.

Oltre questo, non solo si avrà un’unico interlocutore finanziario ma anche, in determinati casi, rispetto ad anni precedenti con tassi diversi, con un consolidamento debiti sarà possibile anche rimodulare il tasso rendendolo più conveniente.

Per maggiori informazioni puoi chiamarci al numero verde gratuito anche da cellulari 

Puoi visitare i nostri social Instagram Facebook Twitter scriverci clicca sul questo link Contatti

Per una Preventivo Gratuito di Cessione del Quinto Clicca sul Pulsante qui in basso