Consolidamento Debiti

Quando sentiamo parlare di un prodotto chiamato prestito per consolidamento debiti o mutuo consolidamento debiti molto spesso si ha l’impressione o comunque la percezione che questa tipologia di finanziamento possa essere la soluzione di tutti i problemi.

In realtà oltre ad essere una tipologia di prodotto può essere anche un’opportunità di consolidamento prestiti che può avere una persona, che ha in corso una serie di piccoli impegni, ma che vorrebbe estinguere pagando in questo modo un unico prodotto con un’unica rata.

Quali sono le caratteristiche di un consolidamento debiti?

Quando si hanno diversi debiti di finanziamento in corso una buona operazione da valutare potrebbe essere quella di estinguerli e accorparli in un’unica rata con un nuovo prestito.

Con un consolidamento dei prestiti in corso è possibile rivedere e rimodulare la posizione debitoria in corso abbassando l’indebitamento mensile dato dall’importo totale delle rate che ogni mese si devono pagare ed eliminando una serie di scadenze mensili diverse a secondo dei vari Istituto Finanziari che hanno erogato il prestito.

Tramite un’operazione di questo genere, lì dove ci sono i presupposti, sarà possibile estinguere tutti i finanziamenti in corso e rifinanziali con un’unica soluzione più comoda e conveniente.

Allungando il periodo di rimborso con il prestito per consolidamento debiti si potranno avere sia benefici derivanti dal pagare un importo di rata mensile più basso (ottenendo così mensilmente una disponibilità più alta rispetto a prima) e sia, in determinati casi, da una rimodulazione vantaggiosa del tasso rispetto ai vecchi prestiti in corso.consolidamento debiti cattivi pagatori

Lì dove possibile effettuare un consolidamento dei debiti sarà possibile anche valutare la possibilità di ottenere della liquidità aggiuntiva oltre l’importo totale per l’estinzione dei prestiti in corso.

Il consolidamento debiti cattivi pagatori può essere effettuato sia tramite il prestito personale con il pagamento che avviene attraverso l’addebito in conto corrente o tramite bollettini postali e sia tramite la cessione del quinto che viene pagata tramite la propria retribuzione o la propria pensione.

Come funziona un consolidamento con la cessione del quinto?

  • Accessibile a tutti i dipendenti pubblici, statali, privati e pensionati

  • La durata del rimborso varia da 24 fino a 120 mesi

  • Possono richiederlo tutti i dipendenti pubblici, statali, privati e pensionati

  • Tasso e rata sono fissi per tutta la durata del prestito

  • Prestito che può essere valutato anche a protestati o cattivi pagatori

Consolidamento Debiti con la cessione del quinto?

Un prestito per effettuare un consolidamento debiti può essere richiesto anche tramite il prodotto cessione del quinto, questa tipologia di finanziamento infatti arriva ad una durata massima di 10 anni e può arrivare ad importi fino a 75.000 euro. Le categorie a cui si rivolge questa tipologia di finanziamento sono i dipendenti e i pensionati. I calcoli verranno effettuati in base all’età e in base allo stipendio o alla pensione percepiti.

Per maggiori informazioni chiamaci al numero verde gratuito anche da cellulari 800 09 05 62

Se vuoi scriverci clicca sul questo link Contatti

Per un preventivo gratuito e senza alcun impegno clicca sul pulsante qui in basso : 

RICEVI UN PREVENTIVO GRATUITO E SENZA IMPEGNO